Caseres condanna il Milan.

Grande prova di personalità della squadra di Conte che vince a San Siro la semifinale d’andata di coppa Italia.

Evidente da subito l’importanza del match : nonostante il freddo lo stadio San Siro si è riempito di tifosi. Tanti milanisti, ma moltissimi juventini hanno invaso Milano per sostenere i loro campioni in questa difficile prova. Gli uomini di Conte hanno ripagato nel modo migliore lo sforzo dei loro tifosi dimostrando per l’ennesima volta di avere carattere, forza e capacità. Certo la situazione di Conte era più favorevole in partenza rispetto a quella di Allegri che per via dei troppi infortuni non ha potuto schierare la sua migliore formazione. Fuori Nesta ,Yepes , Zambrotta e Abate per la difesa mentre a centrocampo non convocabili Boateng, Aquilani,Nocerino, Merkel e Strasser. Una lista dell’infermeria lunghissima per il Milan. Il tecnico bianconero invece avendo a disposizione tutta la la rosa decide di provare il nuovo acquisto Caseres mentre per l’attacco sperimenta la coppia Borriello-Del Piero.

http://www.calcioblog.it

Nei i primi 45′ minuti le squadre si sono fronteggiate senza creare occasioni pericolose e il primo tempo termina 0-0. Al minuto 8′ della ripresa Caseres sblocca il risultato sfruttando un tiro a incrociare di Borriello che costringe Amelia alla parata complicata, sulla respinta del portiere rossonero si avventa l’uruguaiano che con il piattone destro insacca. Poco dopo arriva il pareggio del Milan. Cross in mezzo di Antonini per Ambrosini il quale di testa inventa una sponda per El-Sharawy che da pochi metri batte Storari.

http://www.calcioblog.it

 

Attacca il Milan , ma la Juve si difende con ordine e riparte a gran velocità. A 10 minuti dalla fine Caseres chiude il match con una magia. Dal limite dell’area grande vede Amelia leggermente decentrato fuori dai pali, non ci pensa due volte e prova un tiro morbido a giro (palombella) che si infila proprio sotto l’incrocio. 1-2 è il punteggio finale: la Juve conferma la sua imbattibilità mentre l’uruguaiano Martin Caseres protagonista assoluto della serata al termine dello scontro dichiara “ Questa Juve può fare tanto”.

Martin Caseres: classe 1987, difensore centrale con doti tecniche atletiche non indifferenti infatti è considerato uno tra i giovani più promettenti d’Europa. Una carriera di tutto rispetto, a soli 19 anni era già capitano del Defensor Sporting. Parentesi al Villareal e Barcellona per poi nel 2009 finire a Torino vestendo la maglia della Juventus. Forse poco convinta dell’acquisto la società bianconera lo cede al Siviglia per 2 anni . Il 27 Gennaio 2012 però ritorna nuovamente alla Juventus con la formula del prestito oneroso. Accostato spesso al suo connazionale Paolo Montero per grinta e personalità sceglie il numero 4.  (www.wikipedia.com; www.gazzetta.itwww.legaseria.it ; www.calciomercato.com)

Maglia ufficiale Juventus
Maglia ufficiale Milan

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito fa uso di cookies. Leggi la nostra informativa sui cookies Maggiori Informazioni

Informativa Cookies
Con il presente documento, ai sensi degli artt. 13 e 122 del D. Lgs. 196/2003 (“codice privacy”), nonché in base a quanto previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014 comunichiamo che il presente sito www.footballteam-eshop.it, il cui titolare dei trattamenti è Andrea Santa Maria, Via Rubens, 26 - 20148 Milano, fa uso di cookies.

I cookies sono microfiles che vengono inviati dal sito al browser dell’utente e conservano informazioni che servono a migliorare l’esperienza di navigazione sul sito.
Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

In particolare il nostro sito fa uso di Google Analytics per raccogliere in forma anonima informazioni statistiche sulle visite effettuate dagli utenti.

L’uso di tali cookies non richiede l’approvazione esplicita da parte dell’utente ma ne rendiamo nota tramite questa pagina di informativa estesa ai sensi della suddetta legge.

Disabilitazione dei cookie
– Fermo restando quanto sopra indicato in ordine ai cookie strettamente necessari alla navigazione, l’utente può eliminare gli altri cookie attraverso la funzionalità a tal fine messa a disposizione dal Titolare tramite la presente informativa oppure direttamente tramite il proprio browser.
Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti.
Microsoft Windows Explorer
Google Chrome
Mozilla Firefox
Apple Safari
– La disattivazione dei cookie di terze parti è inoltre possibile attraverso le modalità rese disponibili direttamente dalla società terza titolare per detto trattamento, come indicato ai link riportati nel paragrafo “cookie di terze parti”
– Per avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente si rinvia al link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte

Come disabilitare i cookie di servizi di terzi

Servizi di Google
Facebook
Twitter


Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.

Siti Web di terze parti
Il presente sito contiene collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy. Queste informative sulla privacy possono essere diverse da quella adottata dal Titolare, che quindi non risponde per Siti di terze parti.

Ai sensi dell'art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 il consenso all'utilizzo di tali cookie è espresso dall'interessato mediante il settaggio individuale che ha scelto liberamente per il browser utilizzato per la navigazione nel sito, ferma restando la facoltà dell'utente di comunicare in ogni momento al Titolare del trattamento la propria volontà in merito ad dati gestiti per il tramite dei cookie che il browser stesso abbia accettato.

Chiudi