26′ giornata di serie A: lotta CLASSIFICA!

 Milan spettacolare al “Barbera” mentre un eccellente Chievo ferma la Juve sul pareggio. Nota positiva per Ranieri: la rimonta contro il Catania.


www.calciomercato.it

I rossoneri sabato sera infilano 4 reti all’incolpevole Viviano bravo in alcune occasioni a salvare la sua squadra da un risultato che poteva essere molto peggiore. Difesa di Mutti assolutamente incapace di contenere gli attacchi del Milan. Causa, forse, un Ibra ispiratissimo autore della prima tripletta con la maglia del Milan. Allegri dopo aver goduto di un gran Milan afferma: ”Bravi noi a far diventare agevole la partita. La squadra ha fatto un’ottima gara. Eccezionali Ibra, Robinho e T.Silva…” (www.gazzetta.it) Con molto entusiasmo adesso il Milan si prepara al ritorno in Champions con l’Arsenal, ma Allegri nonostante il risultato dell’andata, non è tranquillo: ”sarà dura, giocheranno fino alla fine.”

www.ilmessaggero.it

La Juventus accusa un po’ di fatica e con il Chievo ottiene il quarto pareggio consecutivo. Passa in vantaggio con De Ceglie al 18′ poi abbassa troppo il baricentro. Di Carlo nel secondo tempo aggiusta la formazione inserendo Hetemaj e Moscardelli e il Chievo si fa sempre più pericoloso. Il gol arriva a pochi minuti dalla fine con Dramè che di sinstro trova prima Bonucci e poi il gol del pareggio. Seguono 5 minuti di assedio bianconero alla ricerca del 2-1. Ci prova all’ultimo Pirlo con un tiro velenoso ben parato da Sorrentino. La Juve esce ancora imbattuta dal terreno di gioco, ma dovrà fare a meno di Giorgio Chiellini (fino ad ora fondamentale) almeno per due settimane a causa di un risentimento muscolare.

www.multimedia.quotidiano.net

Ranieri appare contento o perlomeno rassicurato dalla rimonta dei suoi: ”I giocatori sono stati meravigliosi. È stata una risposta importante, finalmente siamo tornati al gol e ora dobbiamo continuare a lottare, ma questa è una squadra che non si arrende.”
Primo tempo straziante a San Siro, neroazzurri sotto di due gol faticano a creare e a controllare il gioco. Il Catania invece preme e più volte si avvicina a Julio Cesar. Il tecnico neroazzurro capisce che ancora “le cose” non vanno per il verso giusto allora toglie Faraoni per Sneijder. Il centrocampo però non rende allora richiama in panchina Palombo e Cambiasso e dà fiducia a giovani come Obi e Poli. La mossa è azzeccata. Diego Forlan sigla il primo gol verso la rimonta e poco dopo inventa un passaggio per Diego Milito che, con un siluro di collo destro, firma il 2-2.

Il Derby della capitale è celeste.

L’aquila laziale vola sull’Olimpico per la seconda volta in una stagione.
Determinante dopo soli 7 minuti l’episodio di Stekelenburg. Il portiere giallorosso si trova davanti Klose in velocità e lo travolge. Bergonzi non ha dubbi, fischia il rigore ed espelle Stekelenburg. Da subito gara in salita per i ragazzi di Luis Enirque che non demordono riuscendo a pareggiare i conti al 16’con Borini. Secondo tempo combattuto,ma il gol del vantaggio è della Lazio. Palla in mezzo all’area, Mauri in scivolata tocca il pallone con l’interno sinistro e batte Lobont. E’ ancora la Lazio con Hernanes che un paio di volte si rende pericolosa. Reja elogia i suoi affermando: ”Vincere due derby in una stagione non è facile, evidentemente abbiamo una rosa molto forte sia dal punto di vista tecnico che caratteriale”.”(www.legaseriea.it) Luis Enrique invece si consola dicendo: ”Mi piacerebbe affrontare un Derby 11 contro 11…”

www.calciomercato.it

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito fa uso di cookies. Leggi la nostra informativa sui cookies Maggiori Informazioni

Informativa Cookies
Con il presente documento, ai sensi degli artt. 13 e 122 del D. Lgs. 196/2003 (“codice privacy”), nonché in base a quanto previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014 comunichiamo che il presente sito www.footballteam-eshop.it, il cui titolare dei trattamenti è Andrea Santa Maria, Via Rubens, 26 - 20148 Milano, fa uso di cookies.

I cookies sono microfiles che vengono inviati dal sito al browser dell’utente e conservano informazioni che servono a migliorare l’esperienza di navigazione sul sito.
Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

In particolare il nostro sito fa uso di Google Analytics per raccogliere in forma anonima informazioni statistiche sulle visite effettuate dagli utenti.

L’uso di tali cookies non richiede l’approvazione esplicita da parte dell’utente ma ne rendiamo nota tramite questa pagina di informativa estesa ai sensi della suddetta legge.

Disabilitazione dei cookie
– Fermo restando quanto sopra indicato in ordine ai cookie strettamente necessari alla navigazione, l’utente può eliminare gli altri cookie attraverso la funzionalità a tal fine messa a disposizione dal Titolare tramite la presente informativa oppure direttamente tramite il proprio browser.
Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti.
Microsoft Windows Explorer
Google Chrome
Mozilla Firefox
Apple Safari
– La disattivazione dei cookie di terze parti è inoltre possibile attraverso le modalità rese disponibili direttamente dalla società terza titolare per detto trattamento, come indicato ai link riportati nel paragrafo “cookie di terze parti”
– Per avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente si rinvia al link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte

Come disabilitare i cookie di servizi di terzi

Servizi di Google
Facebook
Twitter


Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.

Siti Web di terze parti
Il presente sito contiene collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy. Queste informative sulla privacy possono essere diverse da quella adottata dal Titolare, che quindi non risponde per Siti di terze parti.

Ai sensi dell'art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 il consenso all'utilizzo di tali cookie è espresso dall'interessato mediante il settaggio individuale che ha scelto liberamente per il browser utilizzato per la navigazione nel sito, ferma restando la facoltà dell'utente di comunicare in ogni momento al Titolare del trattamento la propria volontà in merito ad dati gestiti per il tramite dei cookie che il browser stesso abbia accettato.

Chiudi