Inter che commuove, Ibra ne segna 19, in classifica marcatori è in testa e il Milan fa festa

Venerdì sera l’Inter dopo 7 partite, finalmente, vince. Grande gioia tra lo staff tecnico, ma soprattutto enorme soddisfazione per Ranieri. Il Milan rifila due pere al Lecce e si porta a + 4 dalla Juventus che non trova cura per la sua “pareggite”.

http://sport.sky.it

Prova di carattere dei ragazzi di Ranieri che riescono a battere un Chievo in forma strepitosa. Come già dimostrato contro la Juventus, il Chievo si conferma una squadra da temere che combatte fino alla fine senza mai mollare. L’inter però non è da meno. Dopo il rigore sbagliato da Milito, ci crede fino all’ultimo ed è proprio nei 5 minuti finali che strappa a Di Carlo un’importantissima vittoria. Il primo gol arriva da calcio d’angolo battuto da Sneijder. Walter Samuel salta altissimo in area e insacca a 4 minuti dal termine della gara. Esattamente 1 1/2 minuto dopo il Principe si fa perdonare l’errore su rigore. Zanetti cerca il fondo e crossa in mezzo per Milito che di testa batte Sorrentino. Termina 0 a 2 con Ranieri commosso:”sono contento per i ragazzi. La squadra ha interpretato bene il primo tempo, ha voluto ostinatamente questa vittoria e non si è mai arresa. Era un mese che non vincevamo, ne stavamo passando di tutti i colori, al primo sussulto si prendeva gol. A Marsiglia per esempio. Sapevamo della forza del Chievo è una squadra che non molla, lotta e pressa in continuazione. Ma i ragazzi sono sempre stati concentrati e adesso c’è aria più positiva anche per passare il turno di Champions.”

http://sportemotori.blogosfere.it

Per il Milan partita abbastanza semplice contro un Lecce che si trova a dover affrontare i primi in classifica senza i suoi uomini migliori. I rossoneri passano subito in vantaggio con Nocerino che firma il nono gol della stagione. Assist al bacio del solito Ibra e tiro al volo del Noce deviato in maniera decisiva da un difensore. Ingannato Benassi. La partita è quasi sempre controllata dalla squadra di casa. I salentini si fanno pericolosi solo un paio di volte. Nel primo tempo con Muriel che spara alto da un metro e nella ripresa con un tiro da fuori area ben parato da C.Abbiati. Il resto è solo Milan. Al 65′ anche Ibra mette la firma sull’incontro. Da fuori area fa partite una “sassata” di collo destro che lascia di stucco tutti quanti. Benassi prova a lanciarsi, ma invano perchè la rete dietro di lui si gonfia…e non poco! “Importante essere primi con 4 punti in più dato lo svantaggio negli scontri diretti.” Ecco il primo commento di Massimiliano Allegri dopo la gara, ma poi prosegue “mancano 11 partite dunque il campionato è ancora lungo e bisogna avere l’equilibrio che abbiamo avuto nei momenti di difficoltà. La Juventus non ha dato segni di flessione e sono sicuro che lotterà fino alla fine per lo scudetto. Noi dopo tante giornate ci ritroviamo in testa alla classifica e dobbiamo avere la forza di rimanerci fino al 13 Maggio”.

http://www.canalegenoa.it

E’ una Juventus in chiara emergenza quella di ieri al Marassi di Genova. Con Chiellini e Barzagli “out” in difesa il Mister è costretto a schierare Caceres e Vidal, coppia assolutamente inedita che non è poi tanto dispiaciuta. Ciò che sembra essere in sofferenza è il reparto offensivo, ultimamente troppo sterile.Matri e Boriello non riescono a segnare. Vucinic si muove tanto, inventa qualche assist e prova la soluzione personale…niente. A Del Piero non bastano 15 minuti per cambiare la sfortunata sorte della sua squadra che colpisce tre pali nel giro di pochi minuti. Anche gli arbitri ci mettono del loro. Insomma il risultato di tutto ciò è una “pareggite” acuta con qualche linea “di incazzatura”. La soluzione? Per prima cosa starsene rintanati a casa propria, niente commenti a riguardo, niente microfoni e niente TV…la cura poi… arriverà!

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito fa uso di cookies. Leggi la nostra informativa sui cookies Maggiori Informazioni

Informativa Cookies
Con il presente documento, ai sensi degli artt. 13 e 122 del D. Lgs. 196/2003 (“codice privacy”), nonché in base a quanto previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy dell’8 maggio 2014 comunichiamo che il presente sito www.footballteam-eshop.it, il cui titolare dei trattamenti è Andrea Santa Maria, Via Rubens, 26 - 20148 Milano, fa uso di cookies.

I cookies sono microfiles che vengono inviati dal sito al browser dell’utente e conservano informazioni che servono a migliorare l’esperienza di navigazione sul sito.
Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

In particolare il nostro sito fa uso di Google Analytics per raccogliere in forma anonima informazioni statistiche sulle visite effettuate dagli utenti.

L’uso di tali cookies non richiede l’approvazione esplicita da parte dell’utente ma ne rendiamo nota tramite questa pagina di informativa estesa ai sensi della suddetta legge.

Disabilitazione dei cookie
– Fermo restando quanto sopra indicato in ordine ai cookie strettamente necessari alla navigazione, l’utente può eliminare gli altri cookie attraverso la funzionalità a tal fine messa a disposizione dal Titolare tramite la presente informativa oppure direttamente tramite il proprio browser.
Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L’utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i link sottostanti.
Microsoft Windows Explorer
Google Chrome
Mozilla Firefox
Apple Safari
– La disattivazione dei cookie di terze parti è inoltre possibile attraverso le modalità rese disponibili direttamente dalla società terza titolare per detto trattamento, come indicato ai link riportati nel paragrafo “cookie di terze parti”
– Per avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente si rinvia al link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte

Come disabilitare i cookie di servizi di terzi

Servizi di Google
Facebook
Twitter


Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.

Siti Web di terze parti
Il presente sito contiene collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy. Queste informative sulla privacy possono essere diverse da quella adottata dal Titolare, che quindi non risponde per Siti di terze parti.

Ai sensi dell'art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 il consenso all'utilizzo di tali cookie è espresso dall'interessato mediante il settaggio individuale che ha scelto liberamente per il browser utilizzato per la navigazione nel sito, ferma restando la facoltà dell'utente di comunicare in ogni momento al Titolare del trattamento la propria volontà in merito ad dati gestiti per il tramite dei cookie che il browser stesso abbia accettato.

Chiudi